Certificazioni e qualifiche per il restauro

Dal 2015 siamo certificati dall’ente CQOP-SOA s.p.a. per la categoria di restauro denominata OS-2 che si occupa di “Superfici decorate di beni immobili del patrimonio culturale e beni culturali mobili di interesse storico, artistico, archeologico ed etnoantropologico”

La Certificazione SOA è un attestato obbligatorio (rilasciato da Organismi di Attestazione autorizzati) che comprova la capacità economica e tecnica di un’impresa di qualificarsi per l’esecuzione di appalti pubblici di lavori di importo maggiore a € 150.000,00 e conferma inoltre che il soggetto certificato sia in possesso di tutti i requisiti necessari alla contrattazione pubblica.

Una volta ottenuta, la Certificazione SOA vale cinque anni (previa conferma di validità al terzo anno) e viene emessa, da Organismi SOA appositamente autorizzati, al termine di un’approfondita valutazione dei requisiti imposti dalla legge, riscontrabili negli ultimi dieci esercizi di attività dell’impresa interessata; in particolare, verranno presi in considerazione i lavori eseguiti negli ultimi dieci anni e i cinque migliori documenti di reddito tra gli ultimi dieci approvati e depositati.

Un’altra importante qualifica, di Orlando Lastrico e Majid Kouidich,  è quella di Restauratori  di Beni Culturali ai sensi dell’art 182 del Dlgs 22/01/04 n. 42Il 21 dicembre 2018 infatti, con il decreto n. 183,  il Mibact ha approvato l’elenco ufficiale dopo un’iter di riconoscimento della qualifica iniziato nel 2015. L’obiettivo del bando era di riconoscere come Restauratori chi poteva dimostrare una lunga esperienza professionale o un titolo di studio equivalente a quelli previsti per il futuro. Riteniamo molto importante e motivo d’orgoglio poter finalmente dimostrare la qualità del lavoro finora svolto da Cre Arte snc.

ELENCO RESTAURATORI

Iter della qualifica di restauratore

Attestazione SOA 

Logo CQOP

 http://www.cqop.it/

Ricerca attestazioni ANAC