Ricostruzione stucchi

Restauro Campanile della Chiesa di San Martino di Polanesi

Il Campanile necessitava di un restauro agli elementi architettonici rovinati dal tempo e clima. Sia la copertura realizzato in bugnato che gli stucchi erano ricoperti da licheni, i capitelli e cornicioni presentavano lacune e mancanze, le porzioni di affresco molto deteriorate. Visto che gli originali elementi architettonici eseguiti a calce e finitura a marmorino erano stati sostituiti in grossa percentuale da recenti interventi eseguiti con una malta “bastarda” a base di calce idrata…

Leggi di più

Restauro Ninfeo con fontana Villa Serra Genova

Adiacente a Villa Serra, all’interno dell’omonimo parco, c’era anche un Ninfeo con fontana ornata da decori architettonici e motivi a grottesca con inserti di pietra calcarea. Con il tempo i decori del Ninfeo sono stati fortemente danneggiati dalla vegetazione che avanzava e dalla enorme quantità di umidità presente in zona.

Leggi di più

Restauro Municipio Genova Sampierdarena.

Il completo restauro della facciata principale è stato realizzato riproponendo i decori architettonici quali cornici, capitelli, statue, marcapiani e fregi, applicando la malta idraulica direttamente sul posto.

Leggi di più

Restauro stucchi ex Chiesa Santa Sabina

L’Oratorio della Confraternita della Morte ed Orazione è situato accanto alla ex Chiesa Santa Sabina a Genova, zona Prè, e risale al XVII secolo. Nel restauro del secondo dopoguerra, dovuto ai danni da bombardamenti, queste decorazioni furono completamente ricoperte da cemento probabilmente perchè non corrispondevano al gusto dell’epoca Una volta informata la soprintendenza della loro esistenza, è stato deciso di ripristinarli.

Leggi di più