Restauro di stucchi artistici

CertificazioneLeggi di più

Restauro monumentale

Leggi di piùClicca qui

Ricostruzione con metodi tradizionali

Leggi di piùClicca qui

Stucchi modellati a mano

Decorazioni ex novo

Servizi

Restauro conservativo

Restauro conservativo di palazzi storici, pubblici e privati, chiese e monumenti di natura storico-artistica vincolati dalla sovrintendenza ai beni architettonici.

Restauro stucchi artistici

Restauro di decorazioni modellate a rilievo, ricostruzione a mano libera sul posto di parti mancanti. Creazioni ex novo su richiesta.

Risanamento e ristrutturazione

Eliminazione del degrado e delle sue cause, conservazione della natura e della funzione del bene o ristrutturazioni di abitazioni civili mediante tecniche e materiali tradizionali.

Professionalità
Affidabilità
Creatività
Qualità e tradizione

Certificazione SOA

Dal 2015 abbiamo ottenuto, dalla CQOP-SOA s.p.a., la qualifica per il restauro OS-2 A che si occupa di “Superfici decorate di beni immobili del patrimonio culturale e beni culturali mobili di interesse storico, artistico, archeologico ed etnoantropologico”.

Esperienza dal 1986

Il fondatore di Cre Arte Orlando Lastrico, professionalmente cresce “a bottega” a cominciare dal 1986 lavorando con il padre, Lastrico Adelmo e lo zio Lastrico Aurelio, entrambi affermati ed abili stuccatori. Orlando si appassiona ai materiali e alle tecniche di lavorazione antiche degli stucchi e inizia un suo personale percorso di ricerca e nel 1990 fonda la Cre Arte.

Tradizione

Proponiamo il restauro e la ricostruzione ex novo con gli stessi materiali naturali utilizzati in passato insieme alle stesse tecniche tradizionali. Per un restauro naturale, sostenibile, rispettoso del bene storico.

Restauro della Badia di Tiglieto

La Badia di Santa Maria della Croce o più comunemente Badia di Tiglieto si trova nella Valle dell’Orba nell’entroterra ligure. Il nostro intervento prevedeva il restauro di due lati del convento, la facciata est e sud (escluso il piano terra) i cui muri portanti esterni erano gravemente danneggiati, con numerose zone in cui i mattoni erano caduti, l’intonaco ormai disgregato, monofore sostituite da finestre e molti particolari della struttura antica coperti e modificati da restauri avvenuti nel corso dei secoli.

Leggi di più

Restauro stucchi e affreschi Chiesa di San Siro

La Basilica di San Siro risale all’XI-XII secolo ed è stata la prima cattedrale della città. Fu presto trasformata in basilica e parzialmente distrutta da un incendio nel 1580, dopo un paio di secoli furono ridimensionati chiostro e convento e all’inizio del 900 fu abbattuto il campanile perchè pericolante. Durante la seconda guerra mondiale subì gravissimi danni che furono subito restaurati dopo la guerra. Siamo così arrivati ai nostri tempi, in cui infiltrazioni e umidità hanno ‘lavorato’ per molto tempo causando seri danni alla navata di sinistra, sia a stucchi e affreschi ma anche alla struttura.

Leggi di più
stucchi decorativi

Stucchi floreali casa privata Genova

La committenza desiderava aggiungere delle decorazioni di pregio al soffitto di un appartamento prestigioso dal punto di vista architettonico ma privo di decori. Si sono valutate molte opzioni, sia pittoriche che decorative a rilievo, si è deciso alla fine per un fascione floreale.

Leggi di più

Restauro Campanile della Chiesa di San Martino di Polanesi

Il Campanile necessitava di un restauro agli elementi architettonici rovinati dal tempo e clima. Sia la copertura realizzato in bugnato che gli stucchi erano ricoperti da licheni, i capitelli e cornicioni presentavano lacune e mancanze, le porzioni di affresco molto deteriorate. Visto che gli originali elementi architettonici eseguiti a calce e finitura a marmorino erano stati sostituiti in grossa percentuale da recenti interventi eseguiti con una malta “bastarda” a base di calce idrata…

Leggi di più