Restauro di stucchi artistici

CertificazioneLeggi di più

Restauro monumentale

Leggi di piùClicca qui

Ricostruzione con metodi tradizionali

Leggi di piùClicca qui

Stucchi modellati a mano

Decorazioni ex novo

Servizi

Restauro conservativo

Restauro conservativo di palazzi storici, pubblici e privati, chiese e monumenti di natura storico-artistica vincolati dalla sovrintendenza ai beni architettonici.

Restauro stucchi artistici

Restauro di decorazioni modellate a rilievo, ricostruzione a mano libera sul posto di parti mancanti. Creazioni ex novo su richiesta.

Risanamento e ristrutturazione

Eliminazione del degrado e delle sue cause, conservazione della natura e della funzione del bene o ristrutturazioni di abitazioni civili mediante tecniche e materiali tradizionali.

Professionalità
Affidabilità
Creatività
Qualità e tradizione

Certificazione SOA

Dal 2015 abbiamo ottenuto, dalla CQOP-SOA s.p.a., la qualifica per il restauro OS-2 A che si occupa di “Superfici decorate di beni immobili del patrimonio culturale e beni culturali mobili di interesse storico, artistico, archeologico ed etnoantropologico”.

Esperienza dal 1986

Il fondatore di Cre Arte Orlando Lastrico, professionalmente cresce “a bottega” a cominciare dal 1986 lavorando con il padre, Lastrico Adelmo e lo zio Lastrico Aurelio, entrambi affermati ed abili stuccatori. Orlando si appassiona ai materiali e alle tecniche di lavorazione antiche degli stucchi e inizia un suo personale percorso di ricerca e nel 1990 fonda la Cre Arte.

Tradizione

Proponiamo il restauro e la ricostruzione ex novo con gli stessi materiali naturali utilizzati in passato insieme alle stesse tecniche tradizionali. Per un restauro naturale, sostenibile, rispettoso del bene storico.

Decorazione in finto legno Villa Mylius Ge

Le decorazioni in finto legno caratteristiche delle balaustre del parco risultavano particolarmente deteriorate dovuto all’ossidazione del ferro al loro interno e gran parte di esse ( circa un centinaio di metri lineari) dovevano essere completamente ricostruite.

Leggi di più

Realizzazione ex novo di rivestimento a bugnato in finto travertino

Il travertino è una pietra robusta che ben si adatta a pavimentazioni e rivestimenti e largamente utilizzata in architettura fin dai tempi antichi, come testimonia Il Colosseo, la Piazza Vaticana del Bernini o più recentemente la Piazza del Popolo di Ascoli Piceno. La facciata del palazzo in via Montaldo a Genova presentava un rivestimento in bugnato a finto travertino realizzato appunto con tecniche moderne, ed era ormai completamente disgregato.

Leggi di più

Restauro stucchi esterni Campanile Chiesa del Gesù

L’impianto attuale della Chiesa del Gesù a Genova risale ad un restauro massiccio che operarono i Gesuiti nel XVI secolo. Solo la facciata venne poi completamente rifatta nella seconda metà del XIX secolo, dopo la demolizione della cortina di Palazzo Ducale (dalla quale un archivolto metteva in comunicazione diretta il palazzo del doge con la chiesa del Gesù, passaggio che realizzato nel XVI secolo entrava direttamente nella facciata non finita). Il Campanile della Chiesa quindi ha subito per più tempo i danni del tempo e risultava molto deteriorato, molti dei suoi stucchi esterni e decorazioni a rilievo erano caduti e non lasciavano più intravedere la struttura originaria.

Leggi di più

Calco e ricostruzione delle Statue del Duomo di Teramo

Nel 2005 il portale esterno del Duomo di Teramo è stato sottoposto a restauro. La soprintendenza decise di rimuovere le antichissime statue dell’Annunziata e dell’Angelo, risalenti al 1400, opere di Nicola di Guardiagrele, e di sostituirle con delle copie, realizzate da Cre Arte. Considerata l’antichità e lo stato di deterioramento delle statue, si è deciso di non fare un calco unico ma di eseguire tanti piccoli calchi a tasselli seguendo la tecnica tradizionale per i calchi e assemblarli in un secondo momento.

Leggi di più